FAQ

Per “Data Source” si intende ogni piattaforma esterna integrata o integrabile con Globaldash. È ciascuno degli strumenti di lavoro i cui alert decidi di visualizzare su Globaldash.

Datto RMM, Auvik, Webroot ecc… sono tutte Data Source.

L’ Administrator è il profilo utente che ha la responsabilità di configurare le data source, di attribuire permessi di visualizzazione e di creare gli accessi per i Power User.

Il “power user” è uno dei tipi di utenti che possono accedere a Globladash. Il Power User è caratterizzato dal fatto che non ha permessi da Amministratore e può beneficiare di una visualizzazione degli alert tagliata su misura per il suo ruolo.

Ad esempio: un tecnico specializzato in sicurezza a business continuity potrò vedere solo gli alert relativi alle data source coinvolte.

Oppure: un tecnico che gestisce solo uno specifico set di clienti potrà vedere solo gli alert dei clienti che segue direttamente.

Ogni tuo “cliente” che è presente sulle tue Data Source ed i cui alert vedrai su Globaldash. Il Customer ha anche la possibilità di accedere in prima persona su Globaldash vedendo solo i propri alert.

Tutti quelli che verranno generati dalle tue Data Source. Non esiste un limite minimo o massimo. Ciò che viene “sganciato” dalle tue Data Source integrate sarà visibile su Globaldash.

Tutti quelli che gestisci tramite le tue Data Source. Non esiste un limite minimo o massimo. Ciò che è presente sulle tue Data Source integrate sarà visibile su Globaldash.

Si. Globaldash e PSA sono pensati per lavorare fianco a fianco e non si sovrappongono nel loro scopo. Tramite Globaldash hai una visione immediata di ciò che succede sui sistemi dei tuoi clienti. Tramite il tuo PSA puoi gestire le tue attività.

Globaldash effettua chiamate API verso ogni Data Source integrata, ad una cadenza regolare che dipende dalla natura della singola source. Tutte le chiamate sono in sola lettura, Globaldash non apporta nessuna modifica alle source.

Si.
Le chiamate API viaggiano verso la tua Globaldash tramite protocollo HTTPS (Non consideriamo la possibilità di integrare Data Source che rilascino API pubbliche non in linea con questo principio.) Globaldash è un servizio PaaS che si appoggia su un Datacenter posizionato in Italia, certificato ISO 270001, Tier4 e GDPR compliant. Non viene effettuata alcuna raccolta o conservazione di dati da parte nostra

Solo tu e solo direttamente sulla tua source. Non puoi effettuate modifiche tramite Globaldash. Globadash è uno strumento in sola lettura, riflette ciò che hai impostato sulla Data Source.

Solo tu e i membri del tuo team con i quali deciderai di condividere le credenziali di Administrator o ai quali attribuirai un accesso da Power User. Le password sono cifrate.

Il nostro team di supporto è tua a disposizione sia in fase di set up della tua Globaldash che durante l’utilizzo della piattaforma.
Non possiamo intervenire direttamente su problematiche legate alle sorgenti in quanto non abbiamo accesso alle piattaforme ma possiamo guidarti nell’analisi delle problematiche emerse e nell’individuazione della causa di eventuali problemi.